Servizi

Net debug e certificazioni

Qualità e gestione dei guasti:
Nel momento in cui si vuole avere una ragionevole certezza di stabilità dei sistemi di collegamento via cavo o senza fili,
ecco che C.I.S. One mette a disposizione una metodologia professionale ed attrezzature di primordine.

Certificazione:

Siamo in grado di certificare:
• Cablaggi in rame nelle varie categorie, suggerendo la massima velocità e tipologia di trasmissione ammissibile su ciascun cavo;
• Cablaggi in fibra Mono e Multimodale, su tutte le frequenze canoniche della trasmissione dati;
• Su mappa tridimensionale la copertura e le sorgenti di disturbo WiFi indoor e outdoor.

Debug – Caccia al guasto:

Nelle strutture di rete o in generale di comunicazione dati, la risoluzione di un disservizio ricorrente che si presenti in maniera non costante nel tempo, vuole un “ascoltatore” pronto a registrare l’evento anomalo nel momento in cui si presenta o meglio qualcosa che si attivi adattativamente risalendo alle sue origini:

Lato Fisico:

Su rame: identificare con precisione il punto di stirature, interruzioni e pieghe acute nei cablaggi. Verificare problemi sul lato fisico della connessione.
Fibra Ottica: identificare coppie in dispersione. Analizzare qualità e purezza e perdita nella connessione.
WiFi: Mappare copertura e disturbi su reti Wi-Fi indoor e outdoor. Identificare origini di disturbo ed interruzione, anche per i disturbi intermittenti o random. Identificare come mettere a punto le antenne trasmissive per ottimizzare copertura e velocità.
Misurare e registrare valori campo magnetico totale su ampi range di frequenza.
Registrare anomalie dell’alimentazione elettrica di potenza: assenze, cali ed aumenti di tensione, fenomeni asincroni.
Misurare Terra di funzionamento, di protezione e continuità. Misure in linea ed a tensione assente.
Analizzare forme d’onda e armoniche su segnali elettrici. Latenza su BUS. Analisi logica dei segnali.

Lato Logico:

Analisi traffico puntuale. Identificazione cause anomalie e rallentamenti. Identificazione traffico anomalo (virus, bit Torrent, …). NIC o switch guasti. Servizi di rete anomali (DNS, DHCP, Web Server, applicativi, …).
Ottimizzazione flussi e cablaggi. Prove di carico. Ribilanciamento flussi negli accentratori e negli switch.
Ciascuno degli strumenti utilizzati può generare un report su file o su carta per successive elaborazioni e/o confronti nel tempo.

“… ma quanti sono gli strumenti necessari a svolgere professionalmente le nostre attività? E le relative ricerche, studi ed aggiornamenti? Il nonno Mattia, un simpatico anziano acquisito per affetto come patriarca da mezzo quartiere, diceva a me bambino: -nella cassetta degli attrezzi manca sempre qualcosa.- GM.”